Blog Considerazioni

Comunicazione di servizio

Oh ma forse il blog ha cambiato faccia?

Metti una crocetta su

♥ Sì

♥ No

♥ Forse

 L’esito del poll verrà comunicato nel post della prossima settimana.

 

Avevamo bisogno di un periodo di gestazione, io e gli Zonzo, con loro che mi dicevano di aggiornare il sito perché non si poteva guardare (e manco scrivere, indeed) ed io che cercavo di convincerli del contrario.
Siamo cambiati in questo tempo, ci siamo evoluti, siamo cresciuti, abbiamo cambiato idea mille e mille altre volte ancora; insomma, siamo una versione 2.0 di quelli che eravamo prima. E per forza di cose quando non ti ritrovi più rappresentata da quello che hai è il momento di cambiare; anche il sito hackerato o quando provi a caricare le foto ma non riesci o le 40 mail di spam che non riesci ad eliminare sono motivi altrettanto validi, se non più validi, per cambiare sito web.

E quindi eccoci qua.

Abbiamo quindi una nuova faccia, parlo al plurale perché ovviamente anche loro fanno parte del progetto, anche se non scrivono qui sopra i post (lo fanno QUI , seguiteli!!). Il mio è un progetto ed un racconto di vita, che ovviamente comprende loro, con cui condivido di più, ma anche tutti quelli che raggiungo fisicamente e virtualmente, quelli che mi contattano per una consulenza, quelli che condividono le mie ricette, quelli che assaggiano i cibi che preparo, quelli da cui compro le materie prime.
Questo è un progetto ed uno spazio di condivisione, che ovviamente non sarebbe nato, at first, e quindi non avrebbe nemmeno cambiato faccia, grazie a Simona e Angelo; i motivatori numero uno, per me e per gli altri amici avviatori di progetti. Professionalissimi e sempre presenti, veramente in tempo zero, GIURO, hanno rifatto tutto, logo, sito e look. Basta fidarsi dei professionisti a cui ci si affida. Quindi un megagigantesco grazie loro per essere I PRIMI a credere nelle mie idee balzane (anche i primi a propormi idee balzane); insomma, credevano in me before it was mainstream ma anche prima di essere Germogli di soia. Visto che io li ripago in visibilità (oltre che con pacchi di nome e di fatto e con il mio amore infinito) SEGUITELI sulle loro miliardi di pagine social partendo dai siti Zonzo e Vasseri.

Abbiamo già pubblicato un articolo settimana scorsa e continueremo (perché il plurale ci piace) nelle prossime settimane, almeno finché non finiscono quelli già scritti. Poi magari ci risentiremo fra altri 16 mesi.

Related Posts

No Comments

Leave a Reply