Antipasti Blog Cucina

Torta salata con crema di lenticchie

Ultima ricetta invernale.
Bisogna dar fondo alle scorte, per esempio quelle dei legumi, prima dell’estate. Io non rimango mai senza lenticchie, in particolare quelle rosse decorticate: sono comodissime e rapidissime da cucinare (quindi le mie preferite 🙂 ).

Ho preparato una torta salata, così da variare un po’ l’assunzione dei legumi.

101_0492_360x480

101_0494_640x480

101_0499_360x480

Ho ammollato le lenticchie per qualche ora. Ho preparato una pasta per coprire una tortiera: ci sono ottomila versioni sul web, io non ne ho una particolare.
Ho infarinato una teglia, ho steso la pasta sottile e ho rivestito una tortiera, bucherellandola. Sul fondo ho messo un broccolo lessato, l’ultimo della stagione, ma si possono mettere erbette, piselli o cosa si vuole. Intanto ho messo a cuocere le lenticchie coperte da un dito d’acqua e alloro abbondante (per digerire meglio): si cuoceranno in 5 minuti. Ho insaporito poi con un pizzichino di sale, aglio in polvere e cumino in polvere e ho mescolato vigorosamente. Ho versato poi sulle verdure, ho livellato e cosparso con semi di sesamo. Ho infornato in forno caldo a 200°C fino a doratura della pasta (controllare bene anche la base).

Visto che fa freddo, almeno qui a Torino, ci si può ancora riscaldare con piatti come questo. Oppure, con delle verdurine, è perfetta da portarsi per una scampagnata 🙂

Related Posts

2 Comments

  • Reply
    Daria
    21 maggio 2015 at 14:40

    Squisita! Bella idea usare le lenticchie rosse che cuociono in un attimo!

    • Reply
      Cristina
      21 maggio 2015 at 22:03

      grazie cara 🙂

    Leave a Reply