Antipasti Blog Cucina

Mezzelune di Fave

Arriva un’altra ricetta!!!
Devo dire che le mie amiche sono state bravissime!!!!!Questa ricetta è di Elena (un’altra), ho testato il forno di casa sua, abbiamo cotto dei biscotti per un’ora, a casa mia si cuociono in 10 minuti.
Direi però che il forno è funzionante e infatti ha sfornato queste prelibatezze…

 

Ho approfittato di una cena tra amici che mi ripetevano da mesi di invitarli a cena nella “nuova” casa, per provare questa ricetta totalmente inventata e fargli fare da cavie (per capirci, mangiano di tutto quindi andavo abbastanza sul sicuro!!). Visto che abitualmente non compro, né mangio verdura o frutta che non siano di stagione, e questo è periodo di fave, mi sono armata di sacco della spesa e sono andata al mercato a saccheggiare!

Banchi e banchi pieni!

Non potevo fare una pasta perché era troppo banale e quindi ho pensato che potevo usare le fave per  l’antipasto  e poi si è rivelato perfetto anche per il contest di Cristina nella categoria  finger food salato!

Per la pasta: (circa una decina di mezzelune dipende quanto grosse si fanno)

150 g di farina

50 g di olo extravergine d’oliva

100 ml acqua

Per il ripieno:

500 g di fave fresche (già pulite)

1 cipolla

Olive al forno (o olive che ti piacciono)

Dado vegetale (homemade o comprato)

foto1_640x480

Preparazione:

preparare il soffritto con la cipolla tagliata fine e aggiungere le fave con la buccia. Per evitare di farle attaccare alla pentola aggiungere un po’ acqua q.b e un cucchiaio di dado vegetale per dargli sapore o spezie a seconda dei vostri gusti (tipo rosmarino, prezzemolo, basilico, alloro…)

Nel frattempo preparate la pasta: in una ciotola versate la farina e poi aggiungete l’olio e l’acqua un po’ per volta. La pasta non deve essere troppo molliccia ma deve essere morbida abbastanza per poi essere lavorata.

Fate una palla e lasciatela riposare per 10 minuti.

foto2_640x480

Nel frattempo le fave saranno cotte (non devono essere cottissime perché poi continuerete la cottura nel forno), prendetele e frullatele nel frullatore (io le ho lasciate intere ma rischia di venire il tutto un po’ asciutto). Prendete le olive e snocciolatele e tagliatele a pezzi non troppo piccoli.

Prendete un pezzo di pasta non troppo grosso e con il mattarello stendetela a formare un rettangolo che poi andrete a dividere a metà. Su ogni metà distribuite mezzo cucchiaio di fave frulate e un’oliva (o qualche pezzetto a seconda dei gusti). Potete anche abbondare perché la pasta risulterà abbastanza elastica. Chiudete il rettangolo a formare una specie di panzerotto (o mezzaluna) e assicuratevi che i due lati della mezzaluna siano ben chiusi.

foto3_640x480

Ripetete all’infinito fino a quando non finirete tutto e poi ficcate in forno a 150-180° (ricordatevi di accenderlo prima). Quando la pasta sarà indurita e le mezzelune leggermente dorate tirate fuori dal forno e magnateveli caldi o freddi che siano!

foto4_640x480

 

Il contest scade stasera, allo scoccare della mezzanotte!!

IMG_0006_551x480

Related Posts

10 Comments

  • Reply
    MARI
    16 maggio 2013 at 8:28

    E’ da un pò che seguo il tuo blog. Qui trovo sempre ricette salutari e semplici che incontrano appieno i miei gusti! Per questo ho deciso di uscire dall’anonimato e assegnarti un “premio”. Passa da me… http://cucinaverdedolcesalata.blogspot.it/
    … ma se la cosa non ti fa piacere … ignora il messaggio. Ciao!

    • Reply
      Cristina
      16 maggio 2013 at 14:28

      hai fatto benissimo ad uscire dall’anonimato!!sei stata veramente molto carina! 🙂

  • Reply
    elisabetta pendola
    16 maggio 2013 at 12:17

    sono arrivata qui un po’ per caso e ho scoperto il tuo blog molto particolare, io sono vegan, piacere di conoscerti!

    • Reply
      Cristina
      16 maggio 2013 at 14:37

      ciao Elisabetta!!anche per me è un piacere!
      ho già sbirciato sul tuo blog, ma tornerò 😀
      a presto!

  • Reply
    Felicia
    18 maggio 2013 at 5:45

    Squisiti…. bellissima ricetta, un ripieno gustoso e invitante 🙂

    • Reply
      Cristina
      18 maggio 2013 at 11:32

      anche secondo me!!!
      sto pressando Elena perché me li faccia settimana prossima per cena, così li assaggio 😀

  • Reply
    Ale
    20 maggio 2013 at 10:01

    Che belle queste mezzelune ripiene! Mi piacciono molto le fave e mi piace l’idea di racchiuderle in una sfoglia! ^_^

    • Reply
      Cristina
      20 maggio 2013 at 11:16

      infatti le devo provare!!!già dalle foto mi viene una fame…. 🙂

  • Reply
    Elenakis
    26 maggio 2013 at 18:46

    sorry Criiiii
    non ho avuto tempo…e mi sa che dovrai aspettare la prossima stagione se vuoi che te le faccia io! ma secondo me fai prima a fartele (e con le modifiche che ho scritto potrebbero diventare addirittura più buone!)
    però sono contenta che almeno l’aspetto sia piaciuto!
    poi mi dici se le hai provate?

    • Reply
      Cristina
      26 maggio 2013 at 22:43

      certo!!!
      ti faccio sapere!prima fammi recuperare delle fave 😀

    Leave a Reply