Cucina

Panino Pisolo

Questo è un altro panino ultrasemplice.
Ed è anche senapefree per dimostrare che la mia vita non è fatta solo da senape.
Però è un panino dolcino.

Ho preparato un pane di patate: per 4 panini la sera prima ho rinfrescato la pasta madre con 25g di acqua e 25g di farina di grano tenero integrale. Il mattino dopo ho impastato 200g di semola con una patata medio-piccola lessa, 100g di acqua salata tiepida e il lievito della sera prima (lascio la ciotola sporca+acqua e farina qb, nel barattolo e in frigo per successiva panificazione). Ho impastato bene e ho lasciato riposare 2 ore. Ho ripreso l’impasto, ho formato i panini (io ho scelto di farli a forma rettangolare), li ho messi sulla teglia con carta forno e li ho lasciati lievitare altre due ore. Ho cotto in forno caldo e ho fatto raffreddare.

Per un panino ho messo in infusione un microspicchio d’aglio e una decina di granelli di lavanda in un paio di cucchiai d’olio.
Ho tagliato una cipolla bianca a rotelle e l’ho fatta stufare in padella con olio e acqua. Quando è diventata bianca ho aggiunto sale, pepe, rosmarino, salvia, basilico, maggiorana, origano (tutto secco e polverizzato) e qualche granello di lavanda. Ho portato a cottura.
Ho tagliato a metà il panino, l’ho grigliato, l’ho spennellato con l’olio aromatizzato, ci ho messo sopra della valerianella e le cipolle.

Sazia ma non appesantisce (nonostante il pane di patate). Ed è iperfacile.

Perché Pisolo?
Perché pane&patate ti abbotta e quindi poi ti viene sonno.
Perché l’insalata valeriana ha lo stesso nome della valeriana che si prende per “darsi una calmata”.
Perché la lavanda concilia il sonno. Così dice Simona la Cilena, però sta lavanda fa effetto solo a lei 🙂

Con Simona l’Abruzzese avevamo anche pensato di ficcarci dentro qualche pasticca di sonnifero, così da essere sicure di creare l’effetto Pisolo desiderato, ma poi non mi è sembrato il caso 😉

Related Posts

6 Comments

  • Reply
    Cle
    25 Settembre 2012 at 9:37

    questi panini sembrano una vera goduria…
    questa settimana sarà lunghissima!!! che voglia!

    • Reply
      gomitolidipaglia
      25 Settembre 2012 at 10:10

      ahah sì, sarà una lunga settimana…però dai, siamo praticamente a metà 🙂

  • Reply
    lacucinadellacapra
    25 Settembre 2012 at 14:26

    Davvero pisolo, azzeccatissimo! Bella idea, a domani!

  • Reply
    Camiria
    27 Settembre 2012 at 16:59

    Mi hai fatto proprio ridere e ti dirò sonno a parte questa farcia per questo panozzo bello rettangolare mi piace assai, poi io adoro le cipolle stufateee e quindi… Gnammmm

    • Reply
      gomitolidipaglia
      28 Settembre 2012 at 14:04

      ahah sono contenta ti abbia fatto ridere 🙂
      il panino rettangolare io lo adoro, per me il pane con le patate ha quella forma ed è anche decisamente più buono, sempre per via della forma. Anche l’occhio vuole la sua parte e una piccola variante può fare la differenza 🙂

    Rispondi a Cle Cancel Reply